bici in metro

REGOLE GENERALI DI TRASPORTO DELLA BICICLETTA SULLA LINEA L1 DELLA METRO A.N.M.
Ci sono regole comuni per il trasporto delle biciclette sulle metropolitane dell’ANM.
Queste le principali:

  • è ammessa una bicicletta per persona;
  • all'interno delle stazioni la bici deve essere spinta a mano;
  • è vietato in modo tassativo l'uso delle scale mobili, dei tapis roulant e dei montascale;
  • durante la corsa la bicicletta deve sostare negli spazi contrassegnati da un apposito pittogramma e non deve ostruire le porte di uscita.

Il viaggiatore con bici al seguito deve:

  • garantire il blocco della stessa in caso di brusca frenata;
  • abbandonare la bici a bordo in caso di evacuazione di emergenza;
  • rivolgersi all'Agente di Stazione che, in caso di eccessivo affollamento, può invitarlo ad attendere un convoglio successivo.

 
Informazioni ANM

  • Numero verde gratuito 800639525 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 7:00 alle 20:30
  • Sito web ANM

 

METROPOLITANA LINEA 1 Garibaldi – Piscinola
Il trasporto della bicicletta è gratuito, paga il biglietto solo il viaggiatore.
Gli orari in cui è consentito viaggiare con la bicicletta sono:

  • nei giorni feriali: dall’inizio del servizio fino alle 7.00 e dalle 20.00 fino al termine del servizio;
  • il sabato e i festivi: dall’inizio al termine del servizio.

Nel mese di agosto il trasporto delle biciclette viene, con specifica circolare, consentito tutti i giorni dall’inizio al termine del servizio.
Sulla Linea 1 è possibile trasportare una bicicletta ogni due vetture.
Le biciclette pieghevoli sono assimilate, purché piegate, ad un bagaglio a mano e possono essere trasportate in ogni orario. Non è necessario riporle in una custodia. Inoltre non sono considerate nel conteggio del numero massimo di bici trasportabili per convoglio.
Nelle stazioni della Linea 1 è vietato alle biciclette l'uso delle scale mobili, dei tapis roulant e dei montascale.
È invece consentito l’uso degli ascensori.
Tuttavia l’uso delle scale mobili è abbastanza tollerato dal personale di stazione.